LE CATEGORIE DEL PORTALE


LE VOSTRE ESPERIENZE MISTERIOSE
Ciao sono Alessandra ho 26 anni sono di Noto ma vivo ormai da anni a Messina per motivi di studio. Come tutti gli studenti giunta a Messina mi sono trovata subito di fronte al problema di trovare casa. Ho cercato per un mese circa ma non trovavo nulla, poi finalmente trovai un appartamento vicino piazza Cairoli molto carino e confortevole. Feci subito amicizia con una coppia di anziani signori molto simpatici e cortesi. Il signore, giornalista ormai in pensione ,mi aiuto' molto a fare dei piccoli lavoretti di restauro. Una sera mi recai da loro per chiedere dove potevo trovare un elettricista che mi aggiustasse il lampadario in bagno perchŔ non funzionava; il gentile signore mi assicuro' che ci avrebbe pensato lui. Fui invitata a cena da loro e io accettai con molto piacere. Mi affascinavano molto le storie dell'ex giornalista.....storie di guerra, di come aveva iniziato la sua carriera. Conclusasi la piacevole serata tornai a casa con un po' di angoscia senza sapere come mai mi avesse assalito questo senso di paura. L'indomani intorno alle otto mi svegliai col pensiero di riparare questo lampadario ma quando andai a chiamare il signore mi accorsi che c'era qualcosa che non andava. Trovai la figlia in lacrime e con molta discrezione chiesi del padre, lei mi rispose con molta freddezza che il papa' non si trovava lý ma che a causa di un malore era morto la notte. Non potete immaginare il mio stupore nell'apprendere tale notizia non fui capace a dire nulla. Passati un po' di giorni mentre mi trovavo in bagno (usavo le luci dello specchio che di solito sta sul lavandino poiche' ancora non avevo fatto aggiustare il lampadario) sentii bussare alla finestra ebbi molta paura poiche' mi trovavo da sola in casa ma non ebbi il coraggio di vedere cose fosse stato quel rumore . Dopo essermi calmata un poco andai nella mia camera da letto e dal mio comodino caddero duecento lire che cominciarono a rotolare per tutta casa fino ad arrivare in bagno , d'istinto toccai l'interruttore della luce e mi accorsi , con grande stupore e paura nello stesso tempo, che il lampadario funzionava. Fu solo un caso? Ebbi davvero molta paura e dopo pochi mesi cambiai casa ma dentro di me rimane sempre questo piccolo mistero. Concludo facendovi i complimenti per il portale. un saluto a tutti.

ALESSANDRA C.


© 2000 Popobawa |
Legal & Disclaimer | Credits